Il Museo d’arte per bambini a Siena all’interno del Santa Maria della Scala

Posted on: ottobre 16th, 2017 by Hotel Ravizza in: - No Comments

Organizzare una vacanza con figli piccoli non è sempre semplice, poiché un bambino ha bisogno di essere coinvolto in attività divertenti e possibilmente istruttive per non annoiarsi e trarre il massimo dal soggiorno in un posto nuovo.
Abbiamo consigliato Cosa fare a Siena con i bambini e, in questa occasione, vi parliamo di un’area di un museo pensata apposta per i più piccoli, il Museo d’arte per bambini al Santa Maria della Scala.

Santa Maria DellaS cala Retro

By LigaDue (Own work) [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) or CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons

Museo per Bambini a Siena

Credits: http://www.inliberta.it/tutto-il-natale-di-siena-prosegue-fino-al-31-gennaio/

Quest’area del più celebre complesso museale senese è dedicata ai bambini dai 3 agli 11 anni ed è stata concepita per rendere l’arte fruibile attraverso una serie di opere, di attività didattiche e laboratori da svolgere anche in compagnia dei genitori.
Le peculiarità del Museo per bambini consiste nella collezione di opere, esposta nella sala di San Leopoldo, che hanno come tema l’infanzia e appartengono a epoche differenti, per consentire l’approfondimento dei diversi stili artistici e dei contesti storici in cui le opere sono nate.
La tipologia delle opere è altrettanto varia: il museo ospita quadri, fotografie, sculture e video, inoltre sono allestite annualmente esposizioni speciali come la mostra internazionale di illustrazione per l’infanzia.

I workshop, ospitati nella sala della Spezieria, sono naturalmente distinti per età: ci sono attività idonee per bambini dai 3 ai 6 anni e altre dedicate ai bambini dai 6 agli 11 anni.
Gli orari di apertura del museo sono: lunedì, mercoledì, e giovedì dalle 10:00 alle 17:00, venerdì 10:00 alle 20:00, sabato e domenica dalle 10:00 alle 19:00.

L’obiettivo di tutte le visite guidate e dei laboratori è quello di far comprendere ai più piccoli il linguaggio specifico dell’arte, intrattenendoli, ad esempio, con le visite teatralizzate, cioè condotte da vari personaggi che spiegano le origini di una determinata opera e coinvolgono i bambini in attività pratiche, invitandoli a combinare colori, forme e materiali e a trarre ispirazione da ciò che hanno visto nel museo.

Prenotare un soggiorno a Siena in famiglia è senza dubbio un’ottima idea, perché in ogni stagione dell’anno ci sono eventi a cui partecipare, attrattive da visitare e luoghi interessanti anche per i piccoli turisti, che grazie a questo museo impareranno ad apprezzare la creatività e il talento degli artisti.
Per ulteriori informazioni consultate il sito www.santamariadellascala.com/it/didattica/.

Credits foto di anteprima Facciata Santa Maria della Scala:By Jastrow (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons

lascia un commento

arrivo
partenza
persone
camere
Chiama
Prenota