Menù
Prenota
Prenota Chiamaci

Ti richiamiamo gratis

Inserisci il tuo numero per essere richiamato

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana *

Compila tutti i campi obbligatori (*)
Messaggio inviato con successo
Invio...
Chiamatemi

Prenota Oline

Arrivo
23
aprile 2018
23-4-2018
Partenza
24
aprile 2018
24-4-2018
Oppure chiamaci
Ita
Enogastronomia

I piatti tipici senesi da gustare in estate

Home > News > I piatti tipici senesi da gustare in estate
Postata il: 7 luglio 2017

Quando pensiamo ai piatti più famosi della tradizione gastronomica toscana, ci vengono in mente specialità che è preferibile assaggiare in inverno, ad esempio la ribollita, le pappardelle al sugo di lepre o la bistecca alla fiorentina.

Tuttavia la cucina toscana è incredibilmente varia, per questo vi proponiamo un menù di piatti ideali per l’estate e soprattutto per le giornate più calde.
Non rinunciate ai profumi e ai sapori della tradizione senese, cogliete l’occasione di una vacanza nella stagione estiva per scoprire pietanze meno note e, naturalmente, i migliori vini DOC con cui abbinarle!

Lasciatevi incuriosire dal menù estivo che vi proponiamo, potrete trovare queste specialità nei ristoranti e nelle osterie del centro storico di Siena.

Panzanella

 

La panzanella è un piatto unico diffuso nell’Italia centrale, deriva dalla tradizione contadina (perciò è considerato un piatto “povero”) è semplice da preparare e delizioso da mangiare in estate perché interamente a base di verdure di stagione.

Ne esistono moltissime varianti, quella senese è preparata con cipolla, insalata, cetriolo, pomodoro, basilico, pane raffermo, olio, aceto e sale.
Questo piatto è un ottimo antipasto oppure può sostituire un primo, in ogni caso noi suggeriamo di provarlo in un ristorante specializzato in cucina senese e di abbinarlo a un vino bianco fermo, ad esempio la Vernaccia di San Gimignano.

Pici con le briciole

Pici con le briciole, Credits: www.piciecastagne.it/2012/05/15/pici-con-le-briciole/

Dei pici abbiamo parlato molte volte, ad esempio nel post sui migliori ristoranti a Siena, però questa ricetta è piuttosto diversa da quelle classiche citate dappertutto.

Si tratta di una variante semplice che enfatizza la bontà di questo tipo di pasta fatta a mano tipica della Toscana. I pici con le briciole si cucinano con del peperoncino tritato, un’acciuga e dell’aglio schiacciato. In una padella con l’olio si aggiungono successivamente le briciole di pane per farle tostare e ripassarle con la pasta appena scolata.
Il vino che consigliamo come abbinamento è il Val d’Arbia bianco, caratterizzato dal colore giallo paglierino e dal profumo delicato.

Sformato d’erbe

 

Un grande classico della cucina toscana è lo sformato, del quale esistono moltissime ricette differenti, che includono ingredienti come cardi, carciofi, cavolfiori, uova, formaggio e besciamella.

Oltre allo sformato di erbe, la cui composizione cambia in base alla stagione, suggeriamo anche lo sformato di patate, cucinato con uova, parmigiano reggiano grattugiato, prosciutto crudo, noce moscata, sale e pepe.
Questo piatto è al tempo stesso consistente e delicato, perciò si abbina idealmente con un vino equilibrato come il Morellino di Scansano DOCG.

Budini di riso e frittelle di riso

Budini di riso, Credits: www.lacucinaitaliana.it/ricetta/dolci-e-dessert/budini-di-riso-fiorentini/

Il dessert è essenziale in ogni menù tipico, perciò anche nelle giornate più calde si può gustare qualcosa di dolce che abbia a che fare con le ricette tradizionali.

In ernativa a un gelato, consigliamo di provare il budino di riso, che in reà è un tortino in pasta frolla, ripieno di crema di riso. Profuma di vaniglia e potete trovarlo nelle pasticcerie senesi.

Le frittelle di riso e arancio di Piazza del Campo sono legate alla festa di San Giuseppe, che si celebra il 19 marzo, perciò sono un dolce fuori stagione, tuttavia vi segnaliamo ugualmente questa prelibatezza poiché si tratta di un dessert un po’ meno conosciuto del Panforte e degli ri dolci senesi storici.
Eppure queste frittelle sono rettanto deliziose, perfette da assaporare con del Vin Santo e ottimo esempio di “street food”, etichetta alla moda che a Siena si declina in numerosi prodotti tipici, talvolta noti sin dal Medioevo.

Siamo certi che non resterete delusi dai menù estivi senesi che potrete scoprire durante il vostro prossimo soggiorno nella Città del Palio, cosa aspettate a stuzzicare il palato con queste ghiotte specialità?

Credits immagine di anteprima: Panzanella, www.ediempoli.eu/la-panzanella/.

 

Frittelle di riso, Credits: mangiarebuono.it/wp-content/uploads/2016/03/frittelle-di-riso_san-giuseppe.jpg

 

0Comments

    Leave a Comment

    Scegli come prenotare

    Scopri perché prenotare su questo sito conviene
    Prenotare su questo sito conviene
    4 motivi per scegliere il nostro relais
    Parcheggio Gratuito

    Un vantaggio che nessun altro può vantare in centro a Siena!

    Welcome Drink
    Wi-Fi Gratis
    Prezzo più basso garantito

    Solo prenotando direttamente dal sito hai la tariffa più conveniente.