Menù
Prenota
Prenota Chiamaci

Ti richiamiamo gratis

Inserisci il tuo numero per essere richiamato

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana *

Compila tutti i campi obbligatori (*)
Messaggio inviato con successo
Invio...
Chiamatemi

Prenota Oline

Arrivo
1
giugno 2020
1-6-2020
Partenza
2
giugno 2020
2-6-2020
Oppure chiamaci
Ita
Cultura

I capolavori di Siena: riscoperto il pavimento del Duomo

Home > News > I capolavori di Siena: riscoperto il pavimento del Duomo
Postata il: 19 Maggio 2015

Quando parliamo delle più belle opere d’arte senesi è inevitabile tornare a parlare del Duomo: in questa occasione anticipiamo un evento che partirà il 1° luglio, un’informazione utile se state progettando una vacanza in estate a Siena.

Si tratta di un’apertura straordinaria, anzi della “scopertura” del Pavimento del Duomo, solitamente protetto dal calpestio dei visitatori, dal prossimo luglio osservabile in tutto il suo splendore: questo tappeto di marmo, infatti, è costituito da 56 tarsie (intarsi) opera dei più grandi artisti senesi che si sono succeduti nei secoli, dal Trecento all’Ottocento, nella realizzazione dei cartoni preparatori per le tarsie.

Foto credits: via www.civita.it

Fra questi è d’obbligo menzionare il Sassetta, Domenico di Bartolo, Matteo di Giovanni, Domenico Beccafumi e l’umbro Pinturicchio; per questa ragione il pavimento del Duomo è stato definito dal Vasari il più bello, grande e magnifico mai realizzato.

Le visite si articoleranno in due fasi: la prima, dal 1° al 31 luglio, è stata scelta in concomitanza con l’Expo 2015 a Milano, individuando un fil rouge in una delle opere che compongono il pavimento di marmo, il “Mosè che fa scaturire l’acqua dalla roccia” del Beccafumi, un riferimento all’acqua come simbolo della vita, in sintonia con il tema dell’Expo, “nutrire il pianeta, energia per la vita”.

La seconda fase dell’apertura è prevista dal 18 agosto al 27 ottobre, come da tradizione subito dopo il Palio dell’Assunta il 16 agosto.

Ammirare il Pavimento del Duomo è come aprire un libro di storia: si viaggia attraverso i secoli, si scoprono le differenze stilistiche e si apprende qualcosa di nuovo su Siena.
In occasione delle visite saranno disponibili dei tablet per arricchire l’esperienza del visitatore con l’ascolto di un’audioguida e la visione dei dettagli nascosti dell’opera.

Per informazioni sulle visite guidate, biglietti all inclusive e prenotazioni consultate questo documento: www.operaduomo.siena.it.

 

0Comments

    Leave a Comment

    Scegli come prenotare

    Scopri perché prenotare su questo sito conviene
    Prenotare su questo sito conviene
    4 motivi per scegliere il nostro relais
    Parcheggio Gratuito

    Un vantaggio che nessun altro può vantare in centro a Siena!

    Welcome Drink
    Wi-Fi Gratis
    Prezzo più basso garantito

    Solo prenotando direttamente dal sito hai la tariffa più conveniente.